Sei in: Home >> Luoghi d'interesse >> Zone archeologiche in Bisceglie
Versione Italiana English Version

Zone archeologiche in Bisceglie

Totale risultati: 6
Bisceglie

Dolmen La Chianca

Dolmen La Chianca - Bisceglie

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

E' il piu' importante d'Europa per dimensioni, bellezze di linea e ricchezza di reperti ritrovati. E' composta di cella sepolcrale e di corridoio di accesso nei quali sono stati ritrovati numerosi resti ossei umani e un ricco corredo funerario.


  • Indirizzo S.P per Corato - Via Sant'Andrea - Bisceglie

Grotta dei Briganti

Grotta dei Briganti - Bisceglie

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

La grotta dista dalla città di Bisceglie circa 100 m e si trova in località “Cala Pantano”. E’ stata scoperta da Francesco Saverio Majellaro il 30 settembre del 1938.


Grotta del Finestrino

Grotta del Finestrino - Bisceglie

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

La grotta è ubicata lungo il torrente “Le Lame”. Comprende all’esterno un giacimento neolitico.


Grotta delle Due Crocette

Grotta delle Due Crocette - Bisceglie

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

La grotta è ubicata sul versante “Le Lame”. Il vano terminale della grotta viene illuminato da una buca che si apre nel soffitto


Grotta di S. Croce

Grotta di S. Croce - Bisceglie

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

La scoperta delle grotte di S. Croce si deve a Francesco Saverio Majellaro. Successivamente altri scavi furono guidati dal prof. Luigi Cardini. All’interno della grotta è stato ritrovato un femore dell’uomo di Neanderthal associato a fauna pleistocenica e furono rilevati livelli del Paleolitico Superiore e molti frammenti di ceramica Neolitica, eneolitiche e della prima età del ferro.


I Dolmen o Tumuli a Galleria

I Dolmen o Tumuli a Galleria - Bisceglie

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Sono sepolcri realizzati con lastre di pietra calcarea, con più sezioni, eretti nella Media età del Bronzo.

  •  Dolmen della Chianca
  •  Dolmen Frisari: fu scoperto da F. Samarelli nel 1909. Il comune di Bisceglie, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica ha realizzato uno scavo nel 1990 riportando alla luce l’intero dromos con due ciotole carenate e resti umani.
  •  Dolmen Albarosa.
  •  Dolmen  Paladini

Totale risultati: 6