Sei in: Home >> Luoghi d'interesse >> Chiese in Trani
Versione Italiana English Version

Chiese in Trani

Totale risultati: 17
Pagina 1 di 2
Prima - <<< - 1 - 2 - >>> -  Ultima
Trani

Cattedrale S. Nicola Pellegrino

Cattedrale S. Nicola Pellegrino - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Conosciuta anche come Duomo di Trani e come Cattedrale di San Nicola Pellegrino è la costruzione più prestigiosa; si tratta infatti,di un esempio di architettura romanica pugliese. Anche se la cattedrale è dedicata alla Madonna Assunta, la sua costruzione è legata alle vicende di San Nicola Pellegrino, svoltesi durante l'epoca della dominazione normanna.

È stata costruita usando il materiale di tufo calcareo tipico della zona: si tratta della pietra tranese estratta dalle cave della città, caratterizzata da un colore roseo chiarissimo, quasi bianco.

La chiesa si distingue per il suo vistoso transetto e per l'uso dell'arco a sesto acuto nel passaggio situato sotto il campanile, fenomeno non molto diffuso nell'architettura romanica.


  • Orari
    Tutti i giorni: 08,30-12,30 15,30-18,30
    Domenica: 08,30-12,30 16.00-18,30
  • Indirizzo Piazza Duomo - Trani
  • E-Telefono
    • 0883/494210

Chiesa Beata Vergine del Carmine

Chiesa Beata Vergine del Carmine - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Nel 1600 al convento di San Giovanni venne annessa una chiesa dedicata alla Madonna del Carmelo, costruita sui ruderi della preesistente chiesa di San Giovanni della Penna. Fino al 1809 vi officiarono i Padri Carmelitani. Della costruzione cinquecentesca non vi è rimasta che la parte inferiore della facciata a bugnato rustico divisa da paraste, con esclusione del portale, rinnovato successivamente.

La torre campanaria, che si eleva a destra del prospetto, con la cella superiore di stile neoclassico, fu realizzata nel 1863 su progetto di Giuseppe Monetti. All’interno della chiesa è possibile ammirare numerosi dipinti tra cui la famosa Madonna della Fonte risalente al XIV secolo, che la leggenda vuole sia arrivata sul dorso di un grosso pesce nel sabato santo del 1234. Infine non va dimenticata la preziosa Madonna del Carmine col Bambino opera di Nicola Benzene datata 1774.


  • Orari
    Sabato e Domenica: 09.30-12.30 17.00-20.00
  • Indirizzo P.zza Tiepolo - Trani

Chiesa di Ognissanti o dei Templari

Chiesa di Ognissanti o dei Templari - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Secondo la tradizione, i Templari costruirono la chiesa nella prima metà del XII secolo nel cortile dell’Ospitale dei Templari ai quali appartenne fino alla soppressione di quest’ordine (1312). E' a pianta rettangolare divisa in tre navate senza transetto ed ha un bellissimo portico davanti all’ingresso oggi protetto da cancellata e sostenuto da colonne sormontate da capitelli. Il portale maggiore, dei tre che si aprono sulla facciata, è incorniciato da una fascia riccamente scolpita nella cui lunetta sono raffigurati momenti dell’Annunciazione.

All'interno del portico sono presenti due colonne in granito africano ed un pilastro cruciforme, tutti sormontati da capitelli di varia e complessa decorazione. All'interno è custodito un dipinto su tavola, che riproduce la Madonna col Bambino, attribuito al madonnaro neo-bizantino Rico de Candia, che operò nel sec. XVI. In questa chiesa prestarono giuramento i cavalieri normanni della I crociata , con in testa Boemondo d’Altavilla prima di partire per l’Oriente.


  • Orari
    Sabato e Domenica: 09.30-12.30 17.00-20.00
  • Indirizzo Trani

Chiesa Miracolo Eucaristico

Chiesa Miracolo Eucaristico - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Trattasi della Cappella di San Salvatore comunemente chiamata dell’Ebrea.  Al suo interno si trova una tela sulla quale è descritto l’episodio accaduto nel 1452 ad una ebrea di nome Zaches colpevole di aver profanato un ostia consacrata, la quale non credendo nell’eucarestia volle friggerla in una padella. Il sacrilegio sembra si sia verificato tramite un flusso inarrestabile di sangue. L’evento è accaduto nel 1452, sotto il regno di Ferdinando il Cattolico. Fino agli inizi di questo secolo vi era una processione espiatoria. In quello stesso luogo i tranesi edificarono una chiesetta chiamata del ‘Miracolo Eucaristico’. Ciò che resta della reliquia è oggi conservata nella chiesa di Sant’Andrea.


  • Indirizzo Via Lagalante - Trani

Chiesa San Domenico

Chiesa San Domenico - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

La chiesa fu costruita nel 1763 e concessa ai Padri Domenicani. La facciata, alta ed armoniosa ha la caratteristica facciata a vento; dal basso si alzano quattro lesene che terminano con falsi capitelli decorati. All’interno la chiesa è suddivisa in tre navate da alti pilastri e vi si conservano le tombe di alcune delle grandi famiglie del passato come i Filagieri, Campitelli, Antonacci, Palumbo.  In essa è custodita una Pietà datata XVI  ritenuta una timida imitazione del modello michelangiolesco.
Da notare ancora  due dipinti: il primo di scuola tosco-umbra, è una Madonna del Rosario(1558); il secondo, opera di Giambattista Calò raffigura l’Adorazione dei Pastori.

Inoltre il Centro Internazionale di Sindonologia, ha concesso l’ostensione permanente di una copia fotografica a grandezza naturale della Sacra Sindone.  


  • Orari
    Tutti i giorni: orari di culto
  • Indirizzo Piazza Plebiscito - Trani

Chiesa San Francesco

Chiesa San Francesco - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

In origine detta della SS. Trinità fu edificata nel 1176 dall’abate Domenico Benincasa dell’ordine dei Benedettini e consacrata nel 1184 dall’arcivescovo Bertrando. Nel XVI secolo la chiesa passo sotto l’ordine dei francescani che si stabilirono nel  monastero attiguo (oggi  Biblioteca Comunale) per cui mutò il nome in quello di San Francesco. E’ una delle poche chiese romaniche di Puglia a cupole in asse.
La facciata principale dal semplice profilo a capanna termina con un timpano decorato ad archetti poggianti su mensoline ed ha in alto un piccolo campanile a vela. L’interno, a tre navate divise da pilastri cruciformi, con le tre cupole poggianti sulla navata centrale, conserva l’originalità dell’antica costruzione. Delle tre cupole quella mediana più alta è coperta da tamburo ottagonale decorato da archetti su mensole, mentre le altre due hanno il consueto tetto piramidale coperto a chiancarelle. All’esterno entrambe le facciate presentano tracce di un portico i cui pilastri si perdono al di sotto del fondo stradale.


  • Orari
    Sabato e Domenica: 09.30-12.30 17.00-20.00
  • Indirizzo Piazza della Libertà - Trani
  • E-Telefono
    • 0883/403706

Chiesa San Giovanni

Chiesa San Giovanni - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Costruita nel XV secolo ad opera della nobildonna tranese Antonella Palagano Vedova Lionello, venne totalmente restaurata nel 1770. All’interno spicca un pregevole altare di marmi policromi consacrato nel 1783 oltre a dipinti di pittori famosi come il napoletano Filippo Falciatore con il Battesimo di Gesù, ed il tranese Nicola Benzene con la Madonna con Bambino e San Francesco. E' da notare la ricca decorazione a stucco delle pareti tipica caratteristica del settecento


  • Orari
    Sabato e Domenica: 09.30-12.30 17.00-20.00
  • Indirizzo Via Beltrani - Trani

Chiesa San Martino

Chiesa San Martino - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

La chiesa di San Martino, risulta essere inedita e poco conosciuta, ma è di un estremo interesse culturale. Situata a circa due metri sotto il livello stradale, ha sofferto per lunghissimo tempo i mali dell’abbandono e del degrado, restaurata da poco la chiesa risulta essere visitabile. Della sua esistenza si comincia a parlare nel 1075 dove viene ricordato un monastero dedicato a San Martino. La struttura attuale è apparentemente molto semplice, si tratta di un corpo longitudinale a tre navate con coperture a botte e crociere sui pilastri e colonne di pietra spoglia. Ai lati della navata di destra sono riemersi incastrati in più punti, elementi antichi come sarcofagi, capitelli colonne, mentre in diversi punti della navata sinistra ci sono tracce di affreschi.


  • Orari
    Sabato e Domenica: 09.30-12.30 17.00-20.00
  • Indirizzo Via San Martino - Trani

Chiesa San Nicola Piccinino

Chiesa San Nicola Piccinino - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Chiamata anche San Nicolino, era la stalla di un certo Sabino il quale mosso a pietà, per le condizioni in cui si trovava, alloggiò un giovane pellegrino di nome Nicola in viaggio verso Roma. Era la sera del 18 maggio 1094. Nikola, nato a Stiro in Grecia, era sbarcato ad Otranto, e messosi in cammino per raggiungere Roma si fermò a Trani  sfinito e con i segni delle percosse ricevute. Morì qualche giorno dopo all’età di 18 anni. La gente di Trani lo proclamò santo a furor di popolo, e l’Arcivescovo Bisanzio, che ne aveva la facoltà, istituì subito il processo di canonizzazione.
La chiesa di San Nicoliello, patrono della città, presenta una facciata, rifatta più tardi nel 1660, in bugnato rustico e si trova  di fianco a palazzo Bianchi.


  • Indirizzo Via A. Prologo - Trani

Chiesa San Rocco

Chiesa San Rocco - Trani

Clicca sull'immagine per la versione ingradita

Fu eretta nel corso di una pestilenza, nel 1528 per volontà del governatore veneto di Trani Vittorio Superanzio, cosi come riportato da una iscrizione sull’architrave dell’ingresso principale. La facciata è caratterizzata da bugnato rustico e da coronamento tondeggiante, presenta al di sopra del portale, una grande finestra. Sulla sua destra un campanile la cui cupoletta venne abbattuta nel 1910 per far posto all’orologio.
L’interno si presenta a navata unica e vi sono custodite tele di un certo valore recentemente restaurate come la Strage degli innocenti, la Lavanda dei Piedi, Rebecca ed Eleazaro, Giacobbe e Rachele, tutti dipinti della scuola napoletana del XVIII sec. La statua di San Rocco è opera di Riccardo Brudaglio da Andria del 1776.


  • Orari
    Sabato e Domenica: 09.30-12.30 17.00-20.00
  • Indirizzo Via Santa Maria - Trani
Totale risultati: 17
Pagina 1 di 2
Prima - <<< - 1 - 2 - >>> -  Ultima